Raro in setto greco - Pablo Neruda - Popol Vuh - Insetti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Raro in setto greco

Procerus duponcheli (Dejean 1831)

Tra i Procerus, costituisce la specie più particolare.
Il colore è nero inchiostro a bordatura talvolta azzurrognola.
Ha il disopra del corpo reticolato come specie simili.
È un gigante tra i CARABIDAE.

Il suo regime alimentare è essenzialmente hélicophago.

La parte del corpo anteriore ristretta lo rende adattato particolarmente ad estirpare le lumache dalle loro conchiglie.

Circola nella primavera e si incontra da basse altitudini fino alla zona alpina.

Abbastanza raro, lo si incontra in esemplari isolati.
È specie endemica del Peloponneso (Grecia)

Adattato a subire la siccità di parecchi mesi, può mettersi in diapausa finché le condizioni gli permettano di nutrirsi.


Torna ai contenuti | Torna al menu